Samsung Galaxy A40: recensione e caratteristiche dello smartphone

Samsung Galaxy A40: recensione e caratteristiche dello smartphone

Considerata la serie Galaxy A, l’A40 può perdersi nella folla dei tanti smartphone. Si tratta di un solido, anche se semplice, smartphone che non ha nulla di tanto entusiasmante da sottolineare.

Recensione di Samsung Galaxy A40

  • Pro: Schermo di grandi dimensioni, Jack per cuffie;
  • Contro:  macchine fotografiche di scarso livello;

Il Samsung Galaxy A40 si trova nel bel mezzo della rinnovata serie A di Samsung, il che lo rende il più mid-range della suite di sette telefoni di fascia media. Sotto di essa si trovano i Galaxy A30, A20 e A10, mentre al di sopra ci sono i Galaxy A50, A70 e A80. Questo presenta immediatamente un potenziale problema per il Galaxy A40. Perchè acquistarlo quando si può spendere un po’ di più per un A50 o un A70? E se state cercando di risparmiare denaro, l’A30 o l’A20 può essere comunque un’opzione finanziaria migliore.

Detto questo, il Samsung Galaxy A40 è uno smartphone presentabile in sé, e la probabilità è che non troverete tutti e sette i dispositivi della serie A disponibili nella vostra regione, con la speranza di rendere la decisione un po’ più facile per voi.

Design e display di Samsung Galaxy A40

Di tutta la nuova serie A di Samsung, il Galaxy A40 è il più facile da tenere in una mano, essendo il più corto e stretto del gruppo. Misura 144,3 x 69,0 x 7,9mm ed è possibile tenerlo facilmente nella propria mano, azionando il telefono senza troppe difficoltà.

Il design sembra relativamente premium, con il telefono realizzato con una combinazione di vetro e plastica, piuttosto che completamente in vetro. Eppure, sembra intelligente e funzionale, ed è disponibile in tre colori: blu, corallo (rosa) e bianco.

Sul retro si trova uno scanner di impronte digitali centralizzato e facile da raggiungere, mentre i tasti di accensione e del volume si trovano sul lato destro della A40. Sulla base sono presenti un jack per cuffie da 3,5 mm, una porta USB-C e un singolo altoparlante. Il Samsung Galaxy A40 ha un display da 5,9 pollici Full HD+ (1080 x 2220) con un pannello Super AMOLED che produce immagini nitide e luminose. C’è, inoltre, una fotocamera di piccole dimensioni al centro dello schermo, nella parte superiore del telefono che Samsung chiama il suo display Infinity-U.

Fotocamera, batteria e specifiche tecniche

Il Samsung Galaxy A40 è dotato di due fotocamere posteriori, un sensore principale da 16MP (f/1.7) e un sensore di profondità da 5MP (f/2.2) per sfocatura degli sfondi per un effetto ritratto di fantasia. Nel frattempo, sulla parte anteriore c’è un singolo snapper da 25MP (f/2.0) con filtro bellezza.

La batteria dello smartphone è di 3.100mAh con capacità di ricarica rapida da 15W, a cui si aggiungono un chipset octa-core da 1.8GHz e 4GB di RAM. Questa è abbastanza potenza per mantenere Android 9 Tips senza problemi, e viene fornito con l’interfaccia One UI di Samsung. Si gioverà anche di 64GB di spazio di archiviazione, oltre alla possibilità di espandere la memoria fino a 512GB con una scheda microSD (venduta separatamente).

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*