Rimedi naturali da adottare per contrastare la febbre

Febbre alta, rimedi naturali da utilizzare

Quando la febbre colpisce può essere molto difficile da gestire. Che a provarla siate proprio voi o i vostri figli, non è mai bello rapportarsi con una patologia di questo tipo, in quanto i sintomi e le manifestazioni di questa malattia sono preoccupanti e, in alcune situazioni, possono portare a rischi particolari. La Brauer Natural Medicine ha stabilito una serie di rimedi naturale abbastanza da utilizzare in caso di febbre, per evitare di riferirsi sempre a farmaci o interventi medici. Ecco alcuni consigli che potreste usare per alleviare i sintomi della febbre, non dimenticandovi mai di consultare un medico se non dovessero funzionare!

Assumere molti liquidi durante il giorno

Quando si è malati, è essenziale che il proprio corpo sia il più possibile attrezzato per combattere la febbre. Quindi, anche se voi (o i vostri figli con la febbre) non avete voglia di bere, è fondamentale assicurarsi di avere acqua in abbondanza da bere.

Se volete, potete mescolare l’acqua con un po’ di succo: gli elettroliti e le vitamine contribuiranno a dare loro una spinta in più; e, se avete bisogno di qualcosa di fresco, potreste utilizzare il succo dei ghiaccioli per assumere liquidi in maniera differente.

Utilizzare un panno fresco per raffreddare la fronte

Si tratta un consiglio vecchio come il tempo, che ha causato anche molti contrasti tra i medici:mettere un panno umido e fresco sulla testa del proprio bambino (o sulla propria) quando soffre di febbre può aiutare ad abbassare la temperatura corporea. Si tratta di un piccolo accorgimento, certo, ma sono le piccole cose che contano, e quando si è nel bel mezzo di una febbre, avere quel meraviglioso, rinfrescante sollievo di flanella sul viso può essere un sogno che diventa realtà.

Rinfrescarsi nella vasca da bagno

Fare un bagno tiepido potrebbe essere un buon modo per aiutare a ridurre la febbre. Attenzione alla temperatura: un bagno gelato potrebbe portare a refrigerio, ma farà molto male in occasione di febbre, così come potrebbe essere insopportabile immergersi in una vasca di acqua bollente.

Dopo essersi immersi in un bagno tiepido, mettetevi a letto e usate una ventola poco invasiva per raffreddare delicatamente la vostra temperatura corporea, e fate attenzione se bisogna adottare questo metodo con il vostro bambino: questo metodo aiuterà loro a rinfrescarsi.

Chiedere aiuto a un medico se la situazione degenera

La febbre e la malattia sono un dato di fatto della vita; nonostante ciò, non sempre si è in grado di gestire tutto e, soprattutto da genitori, dovete sapere quando è il momento di cercare assistenza medica: se la febbre non si sta abbassando e, anzi, continua ad essere molto alta nonostante i trattamenti, non è mai una cattiva idea farsi controllare da un medico.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*